RSS RSS Feed
Categoria↓
Note
Materia↓
Giurisprudenza Amministrativa

Rassegna di Giurisprudenza Amministrativa – Tar

di Comitato Scientifico 
    
Pubblicato nell'edizione n. 1 del 2011



Download PDF
 
Le sentenze sono fruibili cliccando sopra il loro titolo.
 
Tar Veneto, sezione III, 17 gennaio 2011, n. 48
Commercio – Ampliamento di grande struttura di vendita mediante accorpamento di altra grande e altre medie strutture di vendita preesistenti – Deroga ai limiti dimensionali – adesione all’orientamento del Consiglio di Stato, sezione V, n. 6690 del 2009 in ordine al concetto di accorpamento in deroga – Obbligo rei requisiti di preesistenza e operatività triennale per tutte le strutture interessate all’accorpamento, accorpante e accorpate
 
TAR Veneto, sezione I, 27 gennaio 2011, n. 115
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento di servizi – Esclusione di un concorrente per accertate violazioni in materia di obblighi fiscali a carico della società incorporata- Estensione anche alla società incorporante- Esiguità del valore del debito fiscale rispetto al fatturato e conseguente irrilevanza della violazione –  Illegittimità dell’esclusione
 
TAR Veneto, sezione III, 31 gennaio 2011, n. 139
Licenza per apertura sala giochi – Contrarietà alle N.T.A. del P.R.G. del Comune di Padova – Diniego – Legittimità
 
TAR Veneto, sezione II, 1 febbraio 2011, n. 188
Commissario ad acta – Illegittimità dell’annullamento da parte del Comune di un atto assunto dal Commissario ad acta – Natura straordinaria dell’organo – Violazione dell’art. 21 nonies della legge 241/1990
 
 
TAR Veneto, sezione I, 8 febbraio 2011 n. 210
Potere di autotutela- Delibera di annullamento della procedura di proposta di finanza di progetto per l’affidamento di lavori pubblici per profili di illegittimità – Il collegio giudicante dichiara non sussistenti le illegittimità evidenziate nell’atto impugnato che indipendentemente dal nomen juris utilizzato, riveste la natura sostanziale di un provvedimento di revoca per diversa valutazione degli interessi pubblici- Legittimità del provvedimento impugnato e riconoscimento indennizzo a favore della ditta ai sensi del D.lgs. n. 163 del 2006
 
TAR Veneto, sezione I, 9 febbraio 2011, n. 217
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento di servizi – Requisito tecnico costituito da un contratto precedente di ammontare elevato c.d. “contratto di punta”- Possibilità per la pubblica amministrazione di introdurre requisiti più severi e rigorosi rispetto alla normativa di cui al D.lgs. n. 157 del 1995 all’epoca vigente- Ammissibilità requisito richiesto in quanto non irragionevole o sproporzionato
 
 
TAR Veneto, sezione II, 15 febbraio 2011, n. 235
Beni culturali – Ammissibilità dell’estensione del vincolo storico artistico di cui all’articolo 10, comma 3, lett. a) del decreto legislativo n. 42/2004 anche ad edifici del medesimo complesso immobiliare privi di pregio – Unitarietà del bene come testimonianza storica di archeologia industriale – Differenza con vincolo architettonico che trova giustificazione nel valore dei singoli elementi componenti l'insieme
 
TAR Veneto, sezione III, 1 marzo 2011, n. 336
Abbandono di rifiuti – articolo 192 del decreto legislativo n. 152 del 2006 – Responsabilità del proprietario delle aree in concorso con l’autore materiale dell’abbandono – Obbligo di vigilanza e controllo adeguati alla pericolosità delle attività
 
TAR Veneto, sezione III, 1 marzo 2011, n. 359
Procedimento amministrativo – Comunicazione di avvio – Atto amministrativo adottato previa concertazione con associazioni imprenditoriali – Sufficienza
Ambiente – Atto di indirizzo per la corretta attribuzione dei codici C.E.R. a determinate categorie di rifiuti – Legittimità
 
TAR Veneto, sezione III, 1 marzo 2011, n. 360
Ambiente – Autorizzazione Integrata Ambientale – Difetto di istruttoria – Carenza di motivazione – Annullamento – Presupposti
 
TAR Veneto, sezione I, 10 marzo 2011, n. 400
Espropriazione- Illegittimità costituzionale dell’articolo 43 del DPR n. 327 del 2001- Impossibilità dell’acquisizione sanante- Obbligo della pubblica amministrazione di restituire i terreni illegittimamente occupati e corrispondere un risarcimento del danno per l’occupazione abusiva, ovvero di stipulare un accordo traslativo per il valore venale dei terreni e conseguente indennizzo per il deprezzamento della porzione residua del fondo
 
TAR Veneto, sezione I, 11 marzo 2011, n. 401
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento di lavori pubblici – Omessa presentazione della dichiarazione ex art. 38, comma 1, lettera c) del D.lgs. n. 163 del 2006 da parte di soggetti titolari di poteri di rappresentanza della ditta concorrente – Accoglimento del ricorso principale ed esclusione della ditta prima classificata – Impossibilità di attribuire l’aggiudicazione alla ditta ricorrente per l’avanzato stato dei lavori – Risarcimento del danno per l’equivalente – Danno emergente, lucro cessante e danno curriculare
 
TAR Veneto, sezione I, 11 marzo 2011, n. 402
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento di un incarico di redazione di un PAT- Illegittimità operato commissione di gara per aver aperto le buste in seduta segreta e non pubblica- Violazione del principio di trasparenza, pubblicità e par condicio – Accoglimento del ricorso principale e conseguente risarcimento del danno
 
TAR Veneto, sezione I, 11 marzo 2011, n. 413
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento di servizi – Richiesta di specifiche dichiarazioni da parte di due diversi istituti di credito afferenti il possesso di requisiti economico-finanziari richiesti ai concorrenti- Insufficienza delle dichiarazioni presentate- Legittimità dell’esclusione
 
TAR Veneto, sezione I, 21 marzo 2011, n. 463
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento in concessione di un complesso immobiliare – Indicazione del canone di concessione quale elemento dell’offerta economica inserito nella busta contenente l’offerta tecnica- Violazione del principio di non commistione tra offerta tecnica ed offerta economica – Legittimità esclusione di entrambe le ditte concorrenti ed obbligo di rifare la gara
 
 
TAR Veneto, sezione III, 23 marzo 2011, n. 487
Commercio – Annullamento ordinanza del Sindaco che introduce una disciplina di carattere generale in materia di commercio su aree pubbliche in forma itinerante – Contrasto con la natura delle ordinanze contingibili e urgenti – Violazione del principio di legalità attraverso l’introduzione di fattispecie di illecito amministrativo e di applicazione di sanzioni a condotte diverse da quelle previste dalla legge
 
TAR Veneto, sezione III, 23 marzo 2011, n. 488
Commercio – Ampliamento di grande struttura di vendita – Esecuzione del giudicato – Violazione – Configurabilità
 
TAR Veneto, sezione III, 29 marzo 2011, n. 515
Compartecipazione alla spesa per accoglienza in struttura residenziale protetta – Gradualità della compartecipazione correlata all’entità del patrimonio – Criterio di ragionevolezza
 
TAR Veneto, sezione I, 7 aprile 2011, n. 569
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento di  lavori pubblici- Esclusione della ditta per tardività della presentazione dell’offerta- Giacenza presso l’ufficio postale- Responsabilità della trasmissione del plico a carico del concorrente- Legittimità esclusione
 
TAR Veneto, sezione I, 8 aprile 2011, n. 587
Docenza presso le Università – Divieto di affidamento dell’incarico a personale tecnico-amministrativo già dipendente della medesima Università – Questione di legittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 10 L. 230 del 2005 per violazione degli articoli 3, 97, 33 e 35 della Costituzione- Abrogazione della disposizione per effetto della sopravvenuta riforma universitaria- Persiste l’interesse del ricorrente attesa l’applicazione della disposizione nei suoi confronti – Rimessione della questione di legittimità costituzionale dichiarata rilevante e non manifestamente infondata e conseguente sospensione del giudizio
 
TAR Veneto, sezione III, 13 aprile 2011, n. 616
Ambiente – Procedimento di valutazione di impatto ambientale – Progetto di bilanciamento della capacità produttiva di Porto Marghera – Atto finale adottato con deliberazione del Consiglio dei Ministri – Legittimità – Condizioni
 
Tar Veneto, sezione II, 17 aprile 2011, n. 576
Piano casa – Ampliamento –  Limiti posti dalle  linee guida comunali emanate ai sensi dell’articolo 9, comma 5, della legge regionale n. 14 del 2009 – Non si applicano alla prima casa
 
Tar Veneto, sezione II, 22 aprile 2011, n. 672
Difensore civico regionale – Potere sostitutivo di cui all’articolo 136 del TUEL – ritardo o omissione di atti obbligatori per legge da parte degli enti locali – Interpretazione restrittiva – Si applica ai soli atti doverosi e privi di discrezionalità  – Mancanza dei presupposti per l’esercizio del potere
 
Tar Veneto, sezione II, 22 aprile 2011, n. 673
Sanatoria – Diniego di sanatoria per asserita incompatibilità ambientale del manufatto – Motivazione troppo generica – Obbligo del comune di giustificare salvi i casi in cui le ragioni del diniego risultino dal contesto evidenti
 
Tar Veneto, sezione II, 22 aprile 2011, n. 678
Prescrizione – Termine di decorrenza della prescrizione per l’applicazione di sanzioni in materia urbanistica, edilizia e paesistica – Illeciti permanenti – Si applica principio relativo al reato permanente, secondo cui il termine della prescrizione decorre dal giorno in cui è cessata la permanenza
 
TAR Veneto, sezione III, 3 maggio 2011, n. 721
Ambiente – Legge regionale 26 marzo 1999, n. 10 – Articolo 18 – Richiesta integrazioni progettuali – Termine di novanta giorni – Perentorietà del termine – Violazione – Illegittimità del provvedimento finale
 
Tar Veneto, sezione III, 3 maggio 2011, n. 748
Sportello Unico Attività Produttive – Ammissibilità del rilascio del provvedimento di SUAP per la realizzazione di una pluralità di esercizi di vicinato al dettaglio per i soli aspetti urbanistici ed edilizi; per gli aspetti commerciali è necessaria la prescritta autorizzazione o DIA – Ius superveniens in materia di parchi commerciali – Ricognizione dei parchi esistenti – Necessità che le autorizzazioni commerciali siano già state rilasciate alla data della ricognizione
 
TAR Veneto, sezione III, 9 maggio 2011, n. 803
Ambiente – Progetto di cementeria ricadente all’interno del Parco regionale dei Colli Euganei – Contrarietà con le norme di tutela del Piano Ambientale – Autorizzazione paesaggistica e giudizio di compatibilità ambientale – Illegittimità
 
TAR Veneto, sezione II, 12 maggio 2011, n. 807
Cave – Norme tecniche di PRG – Divieto di destinazione di cave in zona agricola – illegittimità della norma tecnica per violazione dell’articolo 13 della legge regionale n. 44 del 1982 – Accoglimento domanda risarcitoria
 
TAR Veneto, sezione I, 19 maggio 2011, n. 839
Gara ad evidenza pubblica per l’affidamento di servizi- Obbligo di versare la cauzione provvisoria e definitiva- Diversità di fattispecie e di finalità- Legittimità della diversa disciplina prevista per le due tipologie di cauzioni nel capitolato di gara
 
TAR Veneto, sezione I, 1 giugno 2011 n. 930
Rapporto di pubblico impiego- Riammissione in servizio dopo un lungo periodo a seguito dell’annullamento giurisdizionale del provvedimento disciplinare di destituzione- Legittimità di richiesta della Polizia di stato di apposita visita medica per accertare l’idoneità psico-fisica – Diversità rispetto ad una visita medica espletata nel corso di una malattia – Mancata presentazione alla visita medica – Inadempimento dell’obbligo di ripresa del servizio condizionata dall’accertata idoneità psico-fisica – Legittimità decadenza di cui all’articolo 127, comma primo, lettera c) del DPR n. 3 del 1957